I Maltesi della famiglia Contarini

Toelettatura ed igiene

La toelettatura di un soggetto che non fa esposizioni è abbastanza semplice.

Tenendo un cane pulito e pettinato lo aiutiamo ad essere sano

Nel caso si voglia mantenere il cane con il mantello lungo, va sempre mantenuto pulito con un bagno ogni 10/15 giorni, utilizzando uno shampoo ed un balsamo di buona qualità.

Per pettinarlo è ben usare una spazzola con denti in ferro, lunghi e di un pettine a denti larghi.

Bisogna controllare sempre che il pelo non si annodi e non bisogna mai utilizzare cardatori che strappino il pelo e possano anche graffiare la pelle.

Durante il bagno, bisogna fare attenzione di risciacquare bene, rimuovendo tutto lo shampoo soprattutto all’interno del padiglione auricolare. Applicare poi balsamo, distribuendolo bene su tutte le parti del corpo per poi risciacquarlo.

Asciugare molto accuratamente con phon, controllando che siano asciutte tutte le parti del corpo, sino alla pelle.

Il cane umido potrebbe facilmente produrre nodi.

Il pelo può essere tenuto più o meno lungo a seconda delle preferenze dei proprietari, senza creare sofferenze al cane.

È consigliabile comunque arrotondare con le forbici il pelo dei piedi togliendo quello in eccesso sotto i plantari, per permettere così al cane di avere un movimento più fluido.

Consiglio anche di controllare che non si formino peli nei padiglioni auricolari che potrebbero provocare infezioni o otiti e di rimuoverli, qual ora ci fossero, con apposite pinzette.

Anche le unghie vanno tenute corte e tagliate regolarmente con apposita forbice che si può acquistare in esercizi commerciali specifici per animali di piccola taglia.

Pulire inoltre gli occhi giornalmente, utilizzando lozioni a base di acido borico o di camomilla, facilmente reperibili sul mercato.

Il maltese come tutti i cani di piccola taglia, richiede attenzione nella pulizia dei denti che va fatta tre/quattro volte alla settimana utilizzando uno spazzolino con setole molto morbide (tipo da bambino) che aiuta alla non formazione del tartaro.

SOGGETI DA ESPOSIZIONE

I soggetti da esposizione richiedono maggiore impegno ed attenzione nella cura del mantello.

Relativamente al bagno vale lo stesso discorso fatto per il maltese da compagnia.

Il tipo di condizionatore da utilizzare dopo lo shampoo, dovrà essere più specifico ed adatto, al fine di consentire di mantenere il pelo raccolto in pacchetti, senza che lo stesso si annodi.

I pacchetti si trovano in vendita in alcuni esercizi specializzati, possono essere in carta di riso o in plastica.

Si consiglia di iniziare a raccogliere il pelo nei pacchetti quando lo stesso pelo è quasi, per lunghezza, arrivato a terra.

I pacchetti vanno cambiati sulla testa, baffi ed orecchie giornalmente e sulla restante parte del corpo saranno cambiati in occasione del bagno settimanale.

È buona norma comunque controllare che all’interno degli stessi non si formino infeltrimenti di pelo.

Il pelo va regolato con le forbici in lunghezza, in modo che arrivi appena oltre terra, per non impedire al soggetto un movimento sciolto e fluido.

La pulizia del pelo sotto gli occhi dovrà essere ancora più accurata rispetto ad un soggetto di compagnia per evitare che vengano penalizzate macchie che si formino nella zona orbitale.

Il giorno prima dell’esposizione il soggetto deve essere accuratamente lavato, utilizzando dopo lo shampoo, un condizionatore specifico per le esposizioni, che dovrà essere leggermente risciacquato per dare al mantello la giusta pesantezza.

Il giorno dell’esposizione si deve toelettare la testa, raccogliendo il pelo del cranio in uno o due “ciuffi”, a seconda dell’età o delle preferenze del Paese in cui si espone il soggetto.

Notizie correlate

Possibili parassiti per un cane
Il nostro allevamento è riconosciuto dall’Ente Nazionale Cinofilia Italiana (ENCI) e dalla Fédération Cynologique Internationale (FCI) con affisso "DELLA FAMIGLIA CONTARINI"




Prenota una visita al nostro allevamento

Luca 338 6303108




Sono nati i cuccioli

I nostri cuccioli sono di importati linee di sangue e di altissima genealogia. Dispongono tutti di pedigree ENCI con affisso “della famiglia Contarini”. Le mamme e i papà sono riproduttori selezionati morfologicamente e caratterialmente come da standard di razza FCI. Dispongono di diverse “stelline” ovvero tutti i titoli di bellezza in esposizione nazionale e internazionale. Crescono rigorosamente presso di noi quindi in ambiente famigliare e accuditi con grande amore e dedizione.

 

CUCCIOLATE

ll 01/02/24 è nata una stupenda cucciolata di mamma Hola della famiglia Contarini con papà Goos della famiglia Contarini: 3 femmine e 1 maschietto. disponibili 1 femmina e 1 maschietto

ll 15/03/24 è nata una prestigiosa cucciolata di mamma Tania della famiglia Contarini con papà Barclay della famiglia Contarini: 2 maschietti e 2 femmine.

ll 23/03/24 è nata una splendida cucciolata di mamma Gipsy della famiglia Contarini con papà Goos della famiglia Contarini: sono 2 maschietti e 1 femmina. 

Il 12/04/2024 è nata una super cucciolata di mamma CocoChanel della famiglia Contarini con papà Cheri:sono 2 maschietti e 2 femmine. 

Il 16/04/2024 è nata una incantevole cucciolata di mamma Nicole della famiglia Contarini con papà Lucas dell'antica storia: 1 maschietto e 3 femminucce. 

Il 04/05/2024 è nata una meravigliosa cucciolata di mamma Anais della famiglia Contarini con papà Cookie della famiglia Contarini: sono 3 femmine

Il 16/05/2024 è nata una fantastica cucciolata di mamma Alice della famiglia Contarini con papà Shubert: 1maschio e 1 femmina.  (maschio prenotato)

Il 22/05/2024 sono nate 2 piccole femmine da mamma Luce della famiglia Contarini e papà Thiago della famiglia Contarini  

 




Dicono di noi




Domande frequenti

Ha bisogno di toelettatura?



Testimonianze

Cristina  - Milano  ( MI )
Ringrazio Luca la sua famiglia perché ieri ...






sito realizzato da grifo.org